fbpx

Gallery

Home Diete intolleranze alimentari

Diete Intolleranze Alimentari

Le intolleranze alimentari sono dei problemi di salute che colpiscono i soggetti che, per ragioni genetiche o dovute a un’infezione, reagiscono con sintomi fastidiosi e spesso anche dolorosi dopo aver assunto certi cibi.

Come nutrizionista per intolleranze alimentari e allergie vorrei spiegarti come riconoscerle e come affrontare una dieta equilibrata se hai problemi simili. 

Come si fa a capire se si ha un’intolleranza?

Diagnosi delle intolleranze alimentari e dell’allergia

Dieta Intolleranze Alimentari
Dieta Intolleranze Alimentari

Le intolleranze alimentari sono definite come reazioni avverse al cibo, determinando effetti negativi dovuti all’ingestione di alimenti che possono essere anche commestibili e non tossici.

Esse non sono una reazione allergica per cui la reazione non è provocata dal sistema immunitario e per questo non possono essere rilevate dai test IgE o IgG.

Infatti, è sempre molto difficile diagnosticare una intolleranza alimentare, anche perché ogni soggetto può reagire diversamente.

Le allergie alimentari, al contrario delle intolleranze, sono reazioni allergiche a carico del sistema immunitario che vengono stimolate dalla presenza di alcuni allergeni presenti nei cibi.

Oltre al cibo, l’allergia può essere causata anche dall’ambiente e dall’aria. Il sistema immunitario reagisce sopraffacendo i linfociti e impedendo che questi normalmente reagiscano ai cibi pericolosi.

Dieta per allergia alimentare

allergia ai latticini
allergia ai latticini

La dieta per allergia alimentare varia a seconda del cibo allergenico che crea più fastidi e dal grado di allergia.

Ad esempio, per chi è allergico ai latticini una dieta senza latticini deve essere accompagnata da un’alimentazione variegata e ricca di alternative quali i derivati del riso, le uova, i legumi e, in parte, le noci e i semi oleosi.

I latticini vengono assorbiti dall’apparato digerente con lo stesso metodo usato per l’assorbimento delle proteine del sangue.

Quindi per chi è allergico ai latticini la presenza di questi nell’organismo è un problema molto serio.

Ad alcuni latticini si può essere allergici più che altri, ovvero potresti essere allergico al latte e non alla panna o al burro. I soggetti allergici ai latticini devono evitare questi cibi anche sottoforma di derivati. Inoltre il lattosio è uno zucchero presente soprattutto nel latte e nel cioccolato se aggiunto, pertanto sono anch’essi da evitare.

Dieta per intolleranze

La dieta per intolleranze alimentari cambia a seconda del cibo che ti crea più problemi , poichè l’intolleranza alimentare non è una reazione allergica, non c’è bisogno di eliminare il cibo come avviene per l’allergia.

L’unica precauzione da prendere è quella di prestare la dovuta attenzione al consumo di quel determinato cibo e sicuramente di assumerlo in quantità limitate.

Quali sono gli alimenti che causano intolleranze? Quali sono gli alimenti più allergici?

Le allergie alimentari e l’intolleranza alimentare sono causate da cibi diversi. 

Ecco un possibile elenco di cibi responsabili di allergia o di intolleranza:

  • Latte e derivati (panna, burro, yogurt, formaggi freschi o stagionati, formaggi a pasta dura come il pecorino o il parmigiano, ricotta e altri formaggi a pasta molle). 
  • Uova
  • È necessario fare attenzione anche alla frutta acerba (albicocche, pesche, prugne, pere, peschi, ciliegie, fichi, cotogne e more)
  • Soia, carne, pollame, crostacei e formaggi a pasta molle.
  • Semi oleosi, tranne quelli di girasole, arachidi e mais.

Quale dieta seguire?

latte vegatale per chi ha allergia ai latticini
latte vegatale per chi ha allergia ai latticini

L’allergia alimentare è una reazione del sistema immunitario rivolta contro alcuni cibi (generalmente commestibili e non tossici) che può sfociare in una patologia legata al sistema digestivo e non solo. Il soggetto allergico è spesso sensibile ad altri agenti esterni, come l’aria, il polline o i peli di animali. Una dieta per allergici o una dieta per intolleranze deve essere prescritta da un professionista.

Prenota la tua visita con la Dottoressa Liliana Giorgi

Richiedi un appuntamento

"*" indica i campi obbligatori

Nome*