fbpx

Gallery

Home Dieta zona

Dieta zona

Dieta a zona
Dieta a zona

La dieta a zona è un modello dietetico che si concentra sul controllo glicemico contribuendo così a far regredire l’obesità e l’infiammazione e di conseguenza dimagrire.

Questo modello dietetico è basato sul controllo della quantità di carboidrati assunti e, in tal modo, non è necessario fare attenzione alla quantità di proteine.

La quantità di carboidrati assunti da diete a zona dovrebbe essere compresa tra 40% e 60% delle calorie totali. In aggiunta, la quantità di grassi dovrebbe essere compresa tra 20% e 30% delle calorie totali, mentre la quantità di proteine dovrebbe essere compresa tra 20% e 30% delle calorie totali. Questi sono solo suggerimenti, poiché ogni persona ha le sue esigenze nutrizionali.

Dieta a zona blocchi, quali sono?

dieta a zona blocchi
dieta a zona blocchi

Il cardine intorno a cui gira il sistema di dieta a Zona è il sistema dei blocchi.

Il blocco è il mezzo che consente di abbinare correttamente i cibi, sia dal punto di vista della qualità sia della quantità, in modo da garantire una adeguata combinazione di alimenti.

La combinazione di cibi, a seconda dell’età, del sesso, del livello di attività, è diversa e, pertanto, c’è bisogno di un numero maggiore o minore di blocchi. Il blocco è il mattoncino che, combinato con altri, costituisce il basamento di tutti i pasti del giorno. Ogni blocco completo è composto da tre miniblocchi di carboidrati, proteine, e grassi.

Fatta questa piccola spiegazione iniziale, tengo a precisare che la dieta a zona o alimentazione a zona funziona solo se si è costanti e precisi nel rispettare il sistema a blocchi. Quanto si dimagrisce con la dieta a zona? In questo caso la risposta è “dipende”, ci sono troppe variabili da considerare.

Come impostare una dieta a zona?

Richiedi un appuntamento

"*" indica i campi obbligatori

Nome*